Servizi fisioterapici

Il nostro studio medico opera in ambito fisioterapico sul territorio di Lanciano, e comuni limitrofi, con l'intento di fornire al cittadino una pronta risposta alle esigenze sanitarie, fornendo la soluzione del quesito diagnostico e l'indicazione del trattamento terapeutico.

Ci avvaliamo di tecnologie all'avanguardia e di personale qualificato, motivato ed efficiente, in grado di effettuare trattamenti di terapia fisica e riabilitazione per patologie ortopediche, neurologiche, reumatiche, post-traumatiche, post-operatorie. Il nostro studio medico L’Assistenza di Lanciano, infatti, mette a disposizione un'equipe multidisciplinare che si avvale di nuove metodologie per le formulazioni di piani terapeutici individualizzati e, quando la vostra patologia non vi permette di raggiungerci, eseguiamo cicli riabilitativi presso la vostra abitazione.

Il nostro studio offre i seguenti servizi fisioterapici.

Il Linfodrenaggio esplica il suo effetto a livello dei tessuti superficiali (cute e sottocute) e non sulla fascia muscolare. Rappresenta la terapia d'elezione nell'approccio fisioterapico di linfedemi primari e secondari, ma notevoli sono le indicazioni:

  • insufficienze venose (ulcere venose), vasculiti, claudicatio, flebostasi costituzionali, disturbi circolatori a carico del microcircolo, interventi di chirurgia vascolare (stripping, safenectomie);
  • patologie reumatologiche, poliartriti, artrite reumatoide, morbo di Bechterew;
  • infiammazioni croniche delle vie respiratorie: sinusite, raffreddore cronico, bronchite cronica e asmatica, otite e tonsilliti ricorrenti (bambini "linfatici");
  • acufeni, labirintiti, Sindrome di Menière;
  • patologie a carico del tessuto connettivo (sclerodermia, LES - lupus erythematosus) e del pannicolo adiposo (lipedemi, lipoedemi localizzati, edema ciclico idiopatico, PEFS, cellulite);
  • patologie del SN centrale e periferico, commozione cerebrale, emicrania e cefalea, nevralgia del trigemino, paresi facciale, apoplessia, sclerosi multipla;
  • distonie neurovegetative (stipsi, stress, sindrome premestruale);
  • in estetica il L.D.M. è utilizzato come trattamento per eliminare in tutto o in parte problemi come l’acne, le smagliature, le rughe, la cellulite, gli edemi superficiali e le borse sotto gli occhi.
Il L.M., secondo Vodder, ha notevoli effetti ed i più significativi sono:
  • effetto anti edematoso: elimina le stasi di liquidi interstiziali, cause di gonfiori;
  • effetto cicatrizzante: favorisce il processo di cicatrizzazione in quanto la linfa fresca è ricca di cellule ricostruttrici;
  • effetto rigenerante: contribuisce a nutrire meglio i tessuti ed è in grado di restituire l’equilibrio idrico alle zone disidratate;
  • effetto rilassante: essendo molto lento e ritmato, produce un effetto rilassante sia sui singoli muscoli, sia sull’organismo in generale;
  • effetto stimolante a livello della microcircolazione: stimola il passaggio della linfa nei vasi linfatici ed è in grado di aumentare la capacità contrattile di ogni vaso.

La  tecarterapia è un trattamento fisioterapico che mira a stimolare l’azione antinfiammatoria ed “autoriparativa” dei tessuti del nostro organismo, generando una corrente ad alta frequenza attraverso due elettrodi di acciaio per il trasferimento energetico capacitivo e resistivo. Lo scopo è quello di riattivare la circolazione inducendo un aumento di temperatura che innesca la reazione naturale dell’organismo che è fondamentale per il ripristino di un numero considerevole di danni a livello muscolare ed articolare. La Tecarterapia è particolarmente indicata per le seguenti patologie:

  • spalla dolorosa (tendinite del sovraspinoso o del capo lungo del bicipite, borsite, sindrome da conflitto);
  • lesioni muscolari, dolori muscolari, stiramento o contrattura;
  • distorsione della caviglia con tumefazione (gonfiore) e flogosi;
  • tallonite, sperone calcaneare e fascite plantare;
  • gonalgia da artrosi, sindrome femoro-rotulea, distorsione ecc;
  • contusioni;
  • linfodrenaggio degli arti;
  • patologie reumatologiche come la spondilite anchilosante;
  • artrosi dell’anca;
  • lombalgia o mal di schiena, cervicalgia e dorsalgia causate dall’infiammazione dei tessuti.

Il nostro studio L’Assistenza si avvale della tecnologia del ILUX MECTRONIC (Laser Nd:YAG) per avere risultati performanti e duraturi nel tempo. Nello specifico attraverso questa tecnologia, a livello tissutale, si possono avere vari effetti: Antalgico, Biostimolante, Antinfiammatorio, Antiedemigeno e Decontratturante. Perciò le indicazioni principali per la Laserterapia saranno:

  • tendinopatie inserzionali (spalla, gomito, mano anca, ginocchio, piede);
  • borsiti;
  • fasciti;
  • metatarsalgie;
  • impingement syndrome;
  • postumi distorsivi;
  • postumi contusivi;
  • distrazioni e postumi lesioni muscolari parcellari;
  • fibrosite;
  • sindrome ileo-lombare.

Sono definite onde acustiche ad alta energia. L’azione di queste onde stimola il riassorbimento dei depositi calcifici, il miglioramento dell’irrorazione dei vasi capillari, la diminuzione del dolore e la stimolazione dei processi riparativi a livello osseo. Indicazioni cliniche:

  • tendinopatie degenerative e/o calcifiche della spalla;
  • epicondilite ed epitrocleite;
  • spina calcaneare e fascite plantare;
  • tendinite inserzionale dell’achilleo tendinite della zampa d’oca;
  • borsite trocanterica;
  • stiramenti e strappi muscolari;
  • pseudoartrosi e ritardi di consolidazione;
  • cellulite.
Sono particolarmente utili nel trattamento della cellulite e dei grassi localizzati perché permettono di disintegrare gli accumuli in accesso. L’onda sonora ad alta frequenza stimola le cellule adipose e ne favorisce la disgregazione aumentando lo scambio cellulare e contribuendo alla rottura delle membrane cellulari. L’adipe viene raccolta nel sistema linfatico e dalle vene per essere espulsa senza rimanere in circolo.

La Back School, cioè la scuola della schiena, nasce con lo scopo di insegnare ed educare ad un uso sano della schiena, attraverso esercizi e posture, secondo quelli che sono i principi chinesiologici che la governano. Essa unisce i contributi della medicina, della chinesiterapia, dell’ergonomia, della psicologia e dell’educazione alla salute. Si è dimostrata la metodica più efficace e duratura nel trattamento della lombalgia e della lombo-sciatalgia ma, più in generale, è utile a chiunque desideri prendersi cura della salute della propria colonna vertebrale.

Il pompage è una terapia manuale che consiste in trazioni e rilasciamento dolci e si esegue su pazienti con dolori articolari e contratture muscolari. Questa tecnica si utilizza principalmente nella regione cervicale per il trattamento di artrosi, retrazioni muscolari e connettivali, cervicobrachialgia, ecc. A livello articolare, è utile per migliorare la circolazione e la nutrizione della cartilagine. Sui muscoli, invece, serve per curare le retrazioni dei tessuti molli e le contratture dolorose.

Gli ultrasuoni si avvalgono di vibrazioni sonore a frequenze molto elevate non percettibili all’orecchio umano. L’irradiazione ultrasonora produce un effetto pulsante meccanico (micro-massaggio) ed un effetto termico che, sommandosi, facilitano ed esaltano gli scambi cellulari ed intracellulari.

Nella magnetoterapia si utilizzano gli impulsi elettromagnetici a bassa frequenza al fine di dare un notevole aiuto nella cura di diverse sintomatologie legate a stati infiammatori o a patologie ossee.

La pressoterapia è un trattamento medico ed estetico, che migliora il rendimento del sistema circolatorio e del sistema linfatico, in chi vi si sottopone.

La massoterapia è una tecnica riabilitativa e preventiva che si fonda essenzialmente sull’applicazione di massaggi. Ha una larga applicazione nella cura dei traumi e delle malattie. Viene utilizzata per ridurre la fatica, incrementare la capacità di recupero degli atleti e per rilassare i muscoli (specie per chi soffre di stress e tensione muscolare). Determina uno stato di rilassamento generale a livello psicofisico.

La terapia fisica o strumentale consiste nell’utilizzare, durante il percorso riabilitativo, apparecchiature elettromedicali in grado di produrre una particolare energia e trasferirla ai pazienti per svariati fini terapeutici. Presso il nostro studio L’assistenza si eseguono:

  • Tens;
  • Ionoforesi;
  • Diadinamica;
  • Stimolazione;

La ginnastica dolce è adatta per tutto le persone sedentarie. Ginnastica dolce significa movimenti lenti e progressivi, senza scatti di potenza. Fare questo tipo di movimenti aiuta a migliorare la propria postura, tonificare i muscoli e, soprattutto, a recuperare un buon equilibrio psicofisico.

La riabilitazione pre operatoria è consigliata in caso di grandi interventi programmati per preparare l’apparato muscolo scheletrico e cardio respiratorio alle modificazioni fisiche legate alla procedura chirurgica;
La riabilitazione post operatoria è utilizzata per il ripristino delle condizioni fisiche il più possibile vicino alla normalità nel più breve tempo possibile in caso di grandi interventi.